Leningrad Gazette

di Vasilji Claudienko

Sentito stamane alla radio (radio due) dopo un pezzo di Frank Zappa:  "…bene, è inutile parlare di Frank Zappa perché più o meno tutti sanno chi è (!?), il pezzo che abbiamo appena ascoltato ha un titolo bellissimo, ma non possiamo dirlo perché qualche mamma all’ascolto potrebbe arrabbiarsi, noi invece vogliamo fare un augurio a tutte le mamme… ecc…"
Chi ha detto che la censura non ha fatto un buon lavoro? Oggi ogni mamma può esser censore e i dj radiofonici hanno paura di urtare la suscettibilità delle mamme. Che meraviglia!

Ah, the good old style…